Cosa NON è il Libro

NUTRI-AMOCI DI EMOZIONI:

– NON è un romanzo
– NON è un libro di ricette
– NON è un libro che contiene indicazioni terapeutiche di alcun genere
– NON è un libro che dà indicazione dietetiche

INVECE E’:

  • Un Libro fatto di emozioni di tutti i tipi che attraversano il corpo e lo fanno vibrare in diversi modi o che bloccano il respiro. Diaframma, muscolo il cui suo funzionamento sano è fondamentale per una respirazione fluida, ti indica a seconda del suo movimento o no, che qualcosa sta accadendo dentro di te.
  • Un libro in cui si spiega facilmente come le emozioni si somatizzano e si incarnano nelle fasce muscolari, negli organi e ci condizionano la realtà fino anche a tutta l’esistenza.
  • Un libro in cui la scienza tradizionale e la medicina alternativa si uniscono nei vari aspetti. La persona è vista nel complesso, nel suo essere insieme in rapporto a ciò che mangia, a ciò che fa e a ciò che pensa.
  • Un libro che attraverso delle piccole esperienze proposte, permette di riflettere su di sé, di dedicarsi del tempo.
  • Un libro colmo di emozioni a volte difficili da riconoscere nella frenesia quotidiana o perché dimenticate ma che esistono anche se non c’è né accorgiamo, perché governate da un sistema nervoso ed endocrino che le attiva e le fa muovere facendoci agire anche in modo per noi stessi doloroso.

Lo sai che anche tu, inconsciamente, senza sapere, cerchi esperienze che conducono verso il dolore? Secondo te perché?

Ti è mai capitato di dirti dopo una delusione: “Ma come è possibile che finisce sempre così? Come è possibile che io venga sempre tradito oppure abbandonato?…”

Queste sono alcune delle domande a cui potrai trovare risposta.

Re-imparando ad ascoltarti in profondità, puoi capire e sentire nel profondo chi sei e dove vuoi o stai andando; lenire le ferite del cuore, allontanarti sempre più dalle situazione dolorose, quelle che creano tristezza, solitudine e ti fanno piangere. Serenità, obiettivi precisi e acquisizione di un dolce sorriso sono alcune delle parole che entreranno a far parte di te.


Condividi questa pagina: 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail